Io non credo

by Luminal

about

Luminal Roma, Italy

contact / help

Contact Luminal

Streaming and
Download help

Track Name: Signore e signori dell'accusa
Signore e signori dell’accusa
Ho provato a liberarmi e la libertà mi ha riportato da me
ho provato ad accusarmi e l’accusa mi ha riportato qui da me
ma non c’è nulla di diverso, nulla di diverso e così
nulla è più diverso, nulla è più diverso di così
c’è qualcosa nel mio corpo, muove le mie mani
e finisce solo quando muoio
non so che cos’è, tu sta’ lontano da me
sta’ lontano da me, ma lì rimane
ed è così tanto tempo che non ho più una voglia
che non so se l’ho avuta mai
è così tanto tempo che non ho più una voglia
non so se l’ho avuta mai
La mia rivoluzione è più irreale di me
la mia rivoluzione è più irreale di me
e qualsiasi altro uomo è più irreale di me
anche tu, tu, tu sei più irreale di me
l’avvocato me l’ha detto, amore mio
abbassa il tono
non hai nulla da provare, amore mio
abbassa il tuo tono

so che è vero
ma non ci credo
“la mia vita l’ho vissuta”
è solo un modo di dire: provare e riprovare a non impazzire
so che è vero
ma non ci credo
Track Name: Io non credo
Io non credo
Io non credo
nella realtà io non credo
nelle parole non credo
nei tuoi occhi chiusi non credo
io non credo
nel padre e la madre non credo
nello spirito santo non credo
nella secessione non credo
l’unica cosa che mi aspetto
è sopravvivere al deserto
che il mio pensiero sia saldo
e che la mia vita torni un istante indietro
Io credo
nell’abbandono io credo
nella vergogna io credo
nell’assenza io credo
io credo
nella mancanza io credo
nella colpa io credo
nell’equivoco credo

Io non credo
non ho nulla e non credo
non so parlare e non credo
non so cantare e non credo
Track Name: Si può vivere
Si può vivere
Non sei mai stato pazzo
mi disse l’uomo che mi seguiva
non aveva mai avuto gli occhi
era solo rosso in viso
mi guardava sempre le spalle
e parlava senza gridare
non aveva mai avuto niente
mi dava sempre ragione
lui vivrà
se io vivrò
Non sei mai stato pazzo
mi disse l’uomo e non scherzava
non faceva mai rumore
non l’ho sentito arrivare
nella testa mi parlava
e ogni giorno m’implorava
non lasciarmi mai andare
ho solo te per sentire
Lui vivrà
Se io vivrò
Track Name: Non è ancora finita, babyblue
Non è ancora finita, babyblue
Le cose che ti ho detto e non volevo dire
quelle che ho fatto e non dovevo fare
restano ad ascoltare
ferme ad aspettare
ore passate per non dimenticare, il tempo si ferma
non sa più che dire
vivo all’inferno per non dimenticare
che il male che ho fatto potrebbe non morire
Non è ancora finita, babyblue
so che il dolore e il male sono una cosa sola
e che il male è figlio del mio desiderio
ma non riesco a smettere
non posso smettere
non voglio smettere
e non so smettere